Festival del Gelato Artigianale Italiano

_

Il 3/4/5 Giugno il Parco di Villa Ogliani apre le porte a un dolce e cremoso Festival non competitivo con i migliori Gelatieri dello Stivale.

Vivi la Storia, il Gusto e l’ Amore che c’è dietro alla preparazione del vero Gelato Artigianale facendo un viaggio all’interno di ogni Regione scoprendo i prodotti tipici e le materie prime 100% Naturali scelte dalle sapienti mani dei nostri Maestri Gelatieri.

INGRESSO LIBERO – FREE ENTRY

I nostri valori

 

L’Identità

_
Quanti di voi in una calda giornata estiva hanno mangiato almeno un gelato?

La risposta è tutti… Lo sapevate che in Italia una persona mangia in media 15 Kg. di Gelato in un anno?!

Ma di questi 15 Kg quanti sono effettivamente preparati con materie prime 100% Naturali? Questa è la vera domanda..

Per molti la produzione di un gelato è scontata e semplice, ma per noi non è così, è Arte, Studio, ore di Laboratorio e Sperimentazione.

Proprio per questo motivo vogliamo portarvi all’interno del Mondo della Gelateria Artigianale Italiana e abbiamo selezionato per voi i migliori Maestri del Gelato che vi faranno vedere da vicino con ricette Inedite e quasi segrete il vero processo di produzione per dare forma e gusto a questa dolce e cremosa Arte Italiana.

I tasselli fondamentali dell’Evento

Materie Prime 100% NATURALI

Assaggerai Gelati prodotti solo con 100% materie prime naturali, puntando l’attenzione all’intera Filiera produttiva e con sola provenienza Italia.

100% Plastic Free

All’interno del Parco utilizziamo solo prodotti 100% Plastic Free e 100% Eco. Per noi l’attenzione all’ambiente è fondamentale!

Famiglie e Bambini

Laboratori per bambini e famiglie, giochi e divertimento. Per noi è fondamentale far vedere la preparazione del gelato alle Famiglie e ai bambini per far capire quanto è importante la scelta di ingredienti 100% naturali e non trattati. 

Un Festival per tutti

Un tassello fondamentale del nostro evento è quello di farti viaggiare per l’Italia con il tuo amico a quattro zampe affianco con uno speciale gusto di gelato dedicato a lui.

SCOPRI L’ITALIA IN 3 GIORNI

Un dolce viaggio Italiano

Gelato & Prodotti di qualità

_

Per completare il viaggio della nostra bella Penisola oltre al Gelato che sarà il nostro protagonista potrai scoprire i Prodotti dei Maestri del Gusto Italiani, ci saranno zone e Stand di degustazione di prodotti regionali a KM 0 e prodotti provenienti da differenti Regioni d’Italia.

Cena Gourmet

_

Il Venerdì dopo l’apertura dei cancelli del Parco di Villa Ogliani i 4 Chef selezionati prepareranno un menù mai visto prima! I piatti che verranno serviti saranno accompagnati e guarniti con Gelato. Il tutto sarà accompagnato da Vini pregiati del nostro territorio.

I VOLTI DEI GELATIERI 

LISI STOLZ

Trentino Alto Adige

Lisi viene dal maso e agriturismo Hubenbauer a Varna, vicino a Bressanone, nella bellissima Val d’Isarco – Alto Adige.
Nove anni fa, Lisi ha appreso la produzione artigianale del gelato. Con tanto amore e prodotti esclusivamente naturali, latte della zona e frutti maturati prevalentemente nel suo giardino.

MATTIA DELLON

Lombardia

Mosso dalla passione per questo lavoro e sempre pronto ad imparare da chi ha più esperienza di me.
Il contatto con le persone mi spinge a migliorare sempre di più e andare sempre più a fondo nella ricerca di materie prime particolari e sane.

DAVIDE RINALDI

Piemonte

Nato a Chivasso il 10/08/1985. Apre la pasticceria gelateria “il confetto blu” nel marzo del 2008 a soli 21 anni con sua moglie.
La passione della gelateria lo porta a rivisitare un dolce che diverrà il suo cavallo di battaglia e che lo potrete scoprire il 3-4-5 giugno a Rivara in occasione del Festival del Gelato Artigianale Italiano.

RONALD TELLINI

Lombardia

Un chiosco storico, rilevato nel 1990 dalla famiglia Tellini. Che con esperienza, metodo e idee ben chiare ne ha consolidato nome e tradizione, fino a decretarne un successo unico nella zona.
La ricerca dei migliori ingredienti è fondamentale per garantire sempre la massima qualità.

MARCO NICOLINO

Piemonte

Apre nel 1988 a Rivarolo c.se la prima gelateria artigianale con il nome “L’isola dei Golosi”, trasformata poi in Buono e Sano nel 2012 ed ampliata la produzione inserendo semifreddi, torte da forno, croissant, e pasticceria secca altre al gelato.

Nel 2015 Buono e Sano entra nella prestigiosa Guida delle eccellenze del territorio di Torino e Provincia “MAESTRI DEL GUSTO” tenuto dalla CAMERA DI COMMERCIO DI TORINO in collaborazione con Slow Food, e Laboratorio Chimico della Camera di Commercio.

SILVIA WDOWIAK

Piemonte

Il viaggio di Silvia Wdowiak alla scoperta del gelato è iniziato relativamente tardi. Dopo un corso presso Scuola Italiana di Gelateria a Perugia, seguito poi da collaborazioni con professionisti di tutto il territorio nazionale, apre la Sua gelateria Casa Clara nella periferia di Torino. Un quartiere che presenta le sue difficoltà, ma è anche un terreno fertile per portare la qualità artigianale. Dall’apertura ad oggi ha partecipato a 4 edizioni di Sherbeth, 2 edizioni di Gelato Festival, 2 edizioni di Campioni in Erba, ha vinto la Coppa Vernelli, ha ottenuto 2 coni di Gambero Rosso per due anni conseguitivi e Best Bar Piemonte.

PLACIDO PRESTIPINO

Sicilia

Il maestro gelatiere Placido Prestipino, unisce alla ricerca accurata della materia prima di qualità, anche una grande esperienza nella tecnica per fare il gelato. I grassi vegetali idrogenati sono banditi dalla sua gelateria. Con la raffinatrice fa la pasta di pistacchi, di mandorle di Avola, di nocciole Piemonte Igp. I gusti in vetrina sono trentaquattro

KATIA CAVALLO

Puglia

Katia muove i primi passi nel mondo della pasticceria all’inizio del 2010 partecipando con curioso interesse ai primi corsi, per lo più informali, e cominciando la sua produzione di torte per eventi privati. Nel 2012 prende parte ad un corso professionale di Pasticceria Artigianale sulle specialità pugliesi e siciliane superandolo con estrema soddisfazione. Da quel momento è stato un susseguirsi di corsi di specializzazione ed emozioni trasformate in dolcezze fino a conseguire nel 2017 l’attestato di Gelatiere Artigianale e mettendo nel cassetto dei sogni da realizzare la propria attività.
Gelatika diventa così realtà, una gelateria dolceria con prodotti genuini che predilige l’utilizzo di materie prime del proprio territorio ogni qual volta possibile. Gelatika sposa ed abbraccia la filosofia Slow Food essendone socio a livello personale e locale amico, partecipando attivamente agli eventi sul territorio. Partecipa al Festival trasformando in gelato una bevanda tipica del Salento, il Caffè Leccese.

SIMONE BELIA

Umbria

Gusto nasce da una passione sbocciata oltre 8 anni fa,quando Simone comincia a fare coni come banconista in una gelateria ad Assisi.
Resta nel settore specializzandosi come barman,ma in contemporanea alimenta la sua voglia di sapere sul gelato frequentado i corsi della scuola italiana di gelateria.
La grande occasione arriva nel 2018, quando Marco Nicolino gli apre le porte del suo laboratorio di “Buono e Sano” come apprendista gelatiere.
Il ritorno in Umbria è fondamentale per mettere insieme tutte le esperienze e dare vita al sogno.

ANDREA MAZZOCCHI – ELENA GUSMINI

Lombardia

Gelateria Fioccodineve.
Il  nostro motto è “Il Gelato più leggero con latte di capra a km zero”.
Abbiamo aperto nel 2016 ma tutto è iniziato nel 2010 quando Elena ha voluto provare a
realizzare un gelato con latte di capra.
Oggi è la nostra specialità. Un gelato 100% con latte di capra.
Il gelato con latte di capra è più leggero e digeribile, infatti molti nostri clienti sono intolleranti al
lattosio.
Usiamo solo latte fresco di mungitura, anche per i gusti con latte vaccino e ingredienti
selezionati.

ALFREDO GAMBARDELLA

Toscana

Nato a Napoli il 1 aprile 1977 e cresciuto a Saronno, a 20 anni mi sono trasferito a Pisa dove, dopo aver lavorato per 15 anni come informatico per una multinazionale delle telecomunicazioni, nel 2014 con mia moglie abbiamo realizzato un sogno che coltivavamo da tempo dando vita a Rufus
La ricerca delle migliori materie prime del territorio in cui mi trovo così come l'attenzione alla sostenibilità
caratterizza il mio lavoro. Da quest'anno siamo stati inseriti nella guida Gambero Rosso delle migliori
gelaterie italiane con 2 Coni

MARCO VENTURINO

Liguria

Tutto ha inizio nel 1996 come laboratorio artigianale, solamente ed esclusivamente per soddisfare le esigenze del mercato alberghiero e della piccola distribuzione. Ci muniamo di un carrettino frigo spinto a forza di gambe ( da qui’ l’allusione alla famosa canzone di Battisti) con il quale riusciamo ad offrire il gelato per le vie di Varazze.

Nel 2001 l’opportunità di aprire una gelateria in centro a Varazze in Piazza Dante 28 e nel 2015 il trasferimento del laboratorio vicino alla gelateria con macchinari di ultima generazione.

Da 20 anni i clienti ci scelgono per la qualità del nostro gelato, che continuiamo a preparare con il metodo tradizionale, per ottenere gelati cremosi e freschi, subito pronti per essere serviti. Tradizione e qualità per noi sono da sempre al primo posto!

Tanti sono i premi ottenuti nei vari concorsi, ultimamente un prestigioso terzo posto, primo degli italiani, al Gelato Festival World Master di Miami con il gusto “bocca di rosa” omaggio a Fabrizio De Andrè.

VERA CASTROVILLI & ALESSIA TORSELLI

Piemonte

Due amiche da sempre, nell’agosto del 2011 la svolta: aprire insieme una gelateria. Due anni di studi e tanti corsi di specializzazione e poi l’inizio dell’attività a Caluso con la Gelateria NEVEDARANCE. Il loro cavallo di battaglia è il gelato “alla vecchia maniera” dove gli ingredienti sono costituiti solo ed essenzialmente con prodotti naturali di primissima qualità e senza l’uso di quei preparati “che sanno di quel gusto li …” Provare per credere a Rivara nel corso del Festival del Gelato Artigianale Italiano dal 3 al 5 giugno 2022

FEDERICO SINIBALDI

Lazio

Il gelato, alimento che Federico apprezza fin da piccolo e che lo porta negli anni della gioventù all’idea di diventare un gelatiere. La sua attività lavorativa inizia nel 1995 diviso tra laboratorio, dove apprende i primi segreti del suo maestro, e bancone nelle ore di apertura della gelateria. Ci vogliono dieci anni di esperienza come dipendente per giungere al passo definitivo con l’apertura di una propria gelateria mercoledì 29 giugno 2005, festa dei Santi Pietro e Paolo. Al gelato abbinerà semifreddi e torte oltre alla produzione di praline e tavolette di cioccolato.

Due le manifestazioni di una certa rilevanza: Nel 2019 il primo attestato di partecipazione e vincitore della tappa laziale del gelato d’oro per la coppa del mondo di gelateria.

Nel 2020 l’attestato di partecipazione alla  finale nazionale, selezione gelatiere per la coppa del mondo di gelateria Sigep italian exibition group.